Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)

   
Home Page  >> 
 
 

Critica Sociale - Newsletter
Condividi su Facebook Condividi su Twitter CriticaTV
Archivio Storico: la collezione di Turati 1891-1926 (per Abbonati)
Archivio Newsletter: leggi tutte le newsletter
Critica Sociale, sul nuovo numero
foto Intervista al Presidente del Gruppo parlamentare del PdL: l'alleanza con l'Udc unisce l'elettorato moderato, la crisi della sinistra sotto scacco di Di Pietro, il Liberalsocialismo erede dell'ex PSI
CICCHITTO E IL PDL: "SIAMO A UN PUNTO DI SVOLTA.
LA LEADERSHIP DI BERLUSCONI SARA' PIU' FORTE
CON UN PARTITO RADICATO NELLA SOCIETA'"


E' in distribuzione il nuovo numero della Critica Sociale, con contributi sull'attualità politica di Fabrizio Cicchitto, Linda Lanzillotta e di Giuseppe Caldarola. Il presidente del Gruppo parlamentare del PdL affronta, tra gli altri, il tema della costruzione del nuovo partito e della possibilità di rafforzare il suo radicamento sociale. Linda Lanzillotta, dal canto suo, illustra i punti di un necessario rinnovamento della cultura politica per il PD alla vigilia del congresso ("Cambiare per ripartire"). Giuseppe Caldarola raffronta il metodo dell'analisi politica dei partiti post comunisti (PDS-DS) rispetto alla “scuola” di Togliatti che, ironicamente, trova “migliore” e al quale non sarebbe accaduto che il “berlusconismo” restasse “un enigma”.
Di grande importanza, inoltre, l'analisi del dossettismo contenuta nel volume postumo di Gianni Baget Bozzo (insieme con Pierpaolo Saleri) visto come la vera base ideologica della sinistra post-berlingueriana nelle sue ascendenze  di cultura fascista dello Stato e della Società, e nella sua egemonia politica negli anni dell'Ulivo di Prodi e di Mani Pulite (“Dossetti e la Costituzione come ideologia”, Edizioni Ares 2009).
Ugo Finetti coglie in un ricordo di Massimo Caprara, segretario di Togliatti e poi dissidente de "Il Manifesto", la parabola umana di chi ha visto coincidere nella propria biografia le “ragioni del comunismo e dell'anticomunismo”, mentre lo storico Salvatore Sechi, provocatoriamente, propone di abrogare le celebrazioni della Strage di Bologna, dove sul banco degli imputati finiscono sempre i rappresentanti di governo da 25 anni a questa parte. Mirella Serri, giornalista, saggista e docente universitaria, con la sua più recente opera, "I Profeti Disarmati" (Premio Pannunzio 2009), documenta la violenza della lotta politica in Italia nel dopoguerra (intervistata da Cristiano Bosco).
Il Federalismo è stato sradicato nella tradizione della sinistra dallo stalinismo: lo spiega Elio Franzin ricordando il pensiero del socialista Silvio Trentin, padre del leader della CGIL.
Il professor Uccio Barone (Università di Catania) documenta come l'Unità d'Italia fatta dai Savoia sia alla radice della “questione meridionale” e comprende le ragioni di chi ventila un “Partito del Sud”.
Infine, le tematiche al centro dell'attenzione internazionale. Due esperti americani, Steven Johnson e Paul Starr, dibattono per la rivista Prospect sul futuro dei giornali; argomento al centro anche dell'interessantissimo contributo di Stefano Rolando, che ribadisce la possibile coesistenza tra web e carta stampata. Fabio Lucchini riprende i risultati di un seminario della Brookings Institution sulle più opportune  strategie per contrastare con successo le organizzazioni terroriste. In conclusione, Achille Lega prefigura un ulteriore spostamento in senso filo-Usa della Germania in caso di “Piccola Coalizione” dopo il voto di fine settembre.



www.criticasociale.net - iscriviti online agli aggiornamenti
CRITICA SOCIALE
Rivista fondata nel 1891 da Filippo Turati
Alto Patronato della Presidenza della Repubblica

Direttore responsabile: Stefano Carluccio

Reg. Tribunale di Milano n. 646 del 8 ottobre 1948
edizione online al n. 537 del 15 ottobre 1994

Editore
Biblioteca di Critica Sociale e Avanti!
Centro Internazionale di Brera
via Marco Formentini 20121 - Milano