Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 1996 >> Numero 7
 
 


1996,
Numero 7

NUOVE REGOLE, NUOVI UOMINI

di Valdo Sparti

Non potevano certo mancare i compagni socialisti siciliani ad una festa così importante come quella di oggi in cui veniamo tutti coinvolti emotivamente per ragioni di cuore e di mente, per festeggiare la nascita del Partito Socialista Italiano e per festeggiare l'elezione al Parlamento siciliano dei nostri deputati socialisti. Il Partito Socialista si è ricostituto in Sicilia nel novembre del '95 mentre in tutta Italia negli ambienti e tra i militanti socialisti si respirava un clima particolare che ha favorito uno spontaneo fiorire di movimenti socialisti orientati a ricostruire il partito. Una tempestiva mobilitazione quella siciliana che trova riscontri storici nell'antico movimento socialista siciliano a cominciare dai fasci siciliani dei lavoratori, estremamente significativa perché offre un modello e un percorso di ricostruzione del partito che può essere attentamente valutato e ove è possibile replicato nelle altre regioni italiane anche perché infine, ha portato un risultato concreto e positivo alle ultime elezioni regionali. Avendo davanti a noi le prospettive politiche di questa seconda Repubblica che sono state più volte richiamate dai precedenti relatori per nulla affat...