Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 1996 >> Numero 7
 
 


1996,
Numero 7

AUTONOMIA CONDIZIONE DI UNITÀ

di Giorgio Morales

Compagne e compagni, questa è una grande giornata di rinascita e di unità socialista. Noi ci siamo arrivati lungo un cammino graduale e difficile e forse non potevamo immaginare che in così breve tempo potessimo arrivare ad un appuntamento come questo. E' già stato ricordato l'appello per la ricostituzione del Partito Socialista, le elezioni politiche alle quali compagni di varie regioni hanno avuto il coraggio di presentarsi pur nel dissenso legittimo di altri compagni ed anch'io voglio rinnovare il ringraziamento al compagno Ugo Intini che è stato di stimolo, di sprone per tutti noi, i risultati elettorali piccoli ma significativi, i successivi risultati nelle elezioni siciliane che hanno indicato la rinascita di un soggetto politico in quella regione e la potenzialità di questo soggetto politico di essere tale anche nel resto del Paese. Infine, in queste ultime settimane, l'esplodere clamoroso e per molti aspetti non prevedibile della questione socialista malposta certamente ma è un fatto che la questione socialista è tornata al centro del dibattito politico. Ora noi compagni dobbiamo saper cogliere con intelligenza politica questo momento favorevole, non compiere passi sbagliat...