Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 1996 >> Numero 11
 
 


1996,
Numero 11

OLTRE LA DIASPORA

di Franco Prosperi

Cresce tra i socialisti la spinta all'unitÓ. La rinascita del Psi.La disgregazione dei polie la prospettiva di un vero centrosinistra per uscire dal caos. Ha perfettamente ragione Luigi Vertemati (Critica Sociale n. 9) con il suo accorato appello e realismo politico, nel sollecitare la rinascita del movimento socialista. Il superamento della diaspora socialista Ŕ una esigenza nazionale. Il rinnovato interesse per la questione socialista propone il ripercorrere obiettivamente la cronistoria di questo tumultuoso quadriennio; esaminare fatti ed avvenimenti, ma soprattutto riesaminare la delicata questione se il socialismo libertario pu˛ essere coniugato con il liberalismo ed il liberismo. Da pi¨ parti Ŕ stato affermato che sin dal '94 elettori socialisti sono confluiti per circa i due terzi nel movimento di Forza Italia. Teorizzatore di questa tesi Ŕ stato il sen. Contestabile. Per non parlare della fantasiosa storia fa come ti dice lui. Tale recupero a livello di base Ŕ quanto mai utile e necessario se rapportato al fatto che alcuni esponenti, dopo essere assurti a cariche istituzionali elettive e politiche con il pieno consenso ed appoggio del Psi, successivamente alla catastrofe sv...