Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2001 >> Numero 12
 
 


2001,
Numero 12

RIFORMA LIBERALE

di Benedetto Della Vedova

Iradicali ? quelli che ho conosciuto io, quindi quelli degli ultimi anni ? hanno continuato in solitudine a tenere in piedi la prospettiva liberale e in una certa misura continuano da soli a farlo oggi sui temi delle riforme economiche, sui temi della legalità e dello stato di diritto, sui temi della laicità dello Stato, della bioetica, dell'antiproibizionismo, dell'eutanasia, sui temi dei diritti umani nel mondo, con le iniziative del Partito Radicale Transnazionale in particolare, con le iniziative di Emma Bonino a partire dall'Afghanistan, dal Tribunale Penale Internazionale, ecc... Io credo che la prospettiva liberale ? che anche con un pizzico di orgoglio ritengo di poter dire che i radicali oggi continuano a tenere in piedi ? è questa, cioè la prospettiva di un'iniziativa politica che ha obiettivi puntuali di riforma, prima ancora che di schieramento. Dico questo sapendo benissimo che poi il rischio è anche quello della sterilità dell'iniziativa politica, ma sicuramente da questo dobbiamo partire. Penso che da questo si debba partire, cioè da una prospettiva liberale per punti, coś come è stata l'iniziativa referendaria: un modo per non fermarsi a schematismi o alchimie ma p...