Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2001 >> Numero 11
 
 


2001,
Numero 11

UN'ALLEANZA DA RIQUALIFICARE

di Andrea Buffoni

Il 2░ Congresso del Nuovo PSI, giÓ annunciato e programmato alla conclusione delle assise di Milano del gennaio scorso, avrebbe dovuto essere un momento importante di riflessione politica e di bilancio dell'attivitÓ svolta e dei suoi risultati. Avrebbe dovuto essere il luogo dell'analisi delle iniziative politiche intraprese, dei rapporti con le altre forze politiche alleate e antagoniste, del giudizio sulla dirigenza e, dopo un sereno ed anche impietoso e serrato democratico confronto, l'ambito deputato a decidere ed indicare la linea politica e la conseguente azione del partito per il futuro nel travagliato, incalzante e mobilissimo panorama politico nazionale, con le sue questioni di fondo aperte e lungi dall'essere risolte, oltre che a scegliere la nuova dirigenza nazionale e nelle varie realtÓ locali. Mi rendo conto di affermare cose ovvie e addirittura banali, ma purtroppo sono cosý ovvie che non avvengono. Questo congresso Ŕ tutto fuorchÚ questo. E per responsabilitÓ complessiva di tutta la dirigenza nazionale e sue pedisseque ramificazioni. Come la stragrande maggioranza dei compagni e delle compagne che entusiasticamente si iscrissero al Nuovo PSI e parteciparono con passi...