Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2001 >> Numero 11
 
 


2001,
Numero 11

LA PARITÀ VIRTUALE

di Critica Sociale

Il "Libro bianco sul mercato del lavoro in Italia" , pregevole studio di analisi e proposte, elaborato nell'ambito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, costituisce indubbiamente dopo anni di approssimazione, di mancanza di visione prospettica globale, di interventi di segno opposto, discontinui e scarsamente legati o integrati in materia di politiche del lavoro ? uno strumento organico che disegna un ventaglio di percorsi, di criticità e di leve da utilizzare per un approccio strutturale ai problemi del M.d.L. in linea con gli orientamenti e gli indirizzi comunitari in tema di strategia dell'occupazione e per interventi di sistema. Larga parte delle analisi e delle proposte, a giudizio del Gruppo Parlamentare Misto Nuovo PSI, risultano condivisibili, sia come approccio generale alla problematica del lavoro sia come schema di massima per misure di intervento e di regolazione delle principali distorsioni o strozzature. Pur tuttavia, alcune prime riflessioni scaturenti da una lettura, certamente non esaustiva e quindi necessariamente incompleta, vanno fatte nell'ambito di una visione delle politiche attive e nel merito di alcuni strumenti che si pongono l'obiettivo ...