Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Londra (16)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2008 >> Numero 1
 
 


2008,
Numero 1/2

IL COMUNISMO AVEVA IL TERRORE DELLA VERITA'

Una testimonianza sulle dure reazioni dell'URSS e del PCI alla Biennale del Dissenso a Venezia nel 1978
di Fiamma Nirenstein

Prima di tutto un ringraziamento molto sentito a Stefania Craxi, a Carlo Ripa di Meana, a tutti voi che avete organizzato questa bella cosa. Un grande apprezzamento per il libretto che ho visto soltanto ieri sera, trovo che venga a colmare una lacuna.
Vi voglio dire che nel pensare in questi giorni a questo intervento ho pensato a tante cose che quindi ora restringo in maniera drammatica, scusandomi e mettendo eventualmente a disposizione i risultati di questa piccola ricerca che ho fatto in questi giorni. Un saluto al sindaco anche da parte mia che venne al mio matrimonio qualche anno fa qui a Venezia di cui ricordo questo gentilissimo evento.
Prima di tutto vi voglio dire che stiamo preparando una grande conferenza di dissidenti del mondo islamico su cui non mi dilungo. Voglio soltanto dire che un deputato del parlamento siriano che si chiama Mun Homsi che è una persona che ho incontrato alla conferenza di Praga che ho aiutato Sharanski e Vlacav Havel ad organizzare, che aveva aderito entusiasticamente insieme a personaggi di primissimo piano nel dissenso internazionale a venire alla nostra conferenza ci ha scritto una letterina, e questa letterina dice che non crede proprio, non...