Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2009 >> Numero 1
 
 


2009,
Numero 1/2

Intorno a Craxi e alla Critica Sociale

Dal ’94 ha diretto dall’esilio la rivista di Turati. Nel suo nome l’associazione “Amici della Critica”
di Francesco Colucci

Carissimi amici, carissimi compagni, credo anzitutto che dobbiamo ringraziare Stefania Craxi per averci offerto questo grande documento cinematografico. Una grande testimonianza di veritŕ per noi socialisti e per il nostro Paese.
Devo ringraziare anche i tanti compagni che il 19 gennaio erano presenti ad Hammamet. In modo particolare, come milanese, voglio ringraziare la delegazione di Sesto San Giovanni che č sempre presente ogni anno a commemorare Craxi ad Hammamet.
Il documentario realizzato dalla Fondazione Craxi restituisce compiutamente i molteplici profili della personalitŕ politica di Craxi e del suo impegno nella politica nazionale ed internazionale. Queste immagini illustrano in modo eloquente la sua immediata solidarietŕ politica nei confronti dei democratici ungheresi; il suo appoggio al leader cileno Allende; il suo sostegno a Dubcek ed alle istanze di rinnovamento democratico espresse dalla Primavera di Praga In linea con le posizioni espresse da Craxi, furono proprio i socialisti milanesi ad eleggere al Parlamento Europeo Jiri Pelikan, una delle figure piů rappresentative della rivolta cecoslovacca del 1968. Ed ugualmente Craxi fu solidale con il popolo tunisino, co...