Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2009 >> Numero 3
 
 


2009,
Numero 3/4

Marinetti genio italiano. Il fascismo capě l’avanguardia

LibroGiordano Bruno Guerri
di Patrizia Olgiati

In un trionfo di eventi culturali volti a celebrare il centenario del “Manifesto del futurismo” (1909), Giordano Bruno Guerri dedica un libro a colui che ne fu artefice e fondatore, Filippo Tommaso  Marinetti. Invenzioni, avventure e passioni di un rivoluzionario (Mondadori, pagg. 319, 20 euro). La presentazione dell’opera č stata organizzata dalla Fondazione Ugo Spirito a Roma, presenti l’autore, il Professor Aldo G. Ricci, Sovrintendente dell’Archivio Centrale dello Stato e il Presidente della Fondazione Ugo Spirito, il Professor Giuseppe Parlato.
Fu Marinetti, da energico visionario e anticonformista appassionato quale era,  il genio del Futurismo, la prima avanguardia storica del XX secolo che segnň un totale mutamento nel rapporto arte-societŕ. Era il 20 febbraio del 1909 quando il giovane Marinetti, a soli trentatre anni, lancia il Manifesto, che in breve raggiunge la prima pagina del piů prestigioso quotidiano francese, Le Figaro, conferendo un grande respiro internazionale al progetto marinettiano, tant’č che viene letto e dibattuto in tutta Europa. Per anni considerato cascame del fascismo, il Futurismo fu l’unico movimento “nostrano” che dopo il Rinascimento riuscě a varc...