Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rivista >> Archivio >> 2009 >> Numero 8
 
 


2009,
Numero 8

Cambiare per ripartire. L’uguaglianza ha bisogno del merito

GlocusCome rinnovare l’agenda della sinistra riformista
di Linda Lanzillotta

Alla vigilia della pausa estiva, il think tank Glocus, promosso ed animato dall’ex ministro Linda Lanzillotta, ha organizzato una giornata di studio sui temi che il congresso del PD, innanzitutto, ma la sinistra italiana ed europea - a suo giudizio – hanno la necessità di affrontare criticamente per uscire dalla spirale negativa delle susseguenti sconfitte elettorali di cui l’ultima, alle Europee, ha fatto toccare il punto più basso del suo ciclo in tutto il Vecchio Continente. Per quanto riguarda l’Italia, in particolare, Linda Lanzillotta ha le idee chiare sulle cause delle difficoltà e ne parla senza giri di parole: l’agenda della sinistra non è aggiornata, essendo quella del Lingotto già in ritardo a suo tempo, e per di più una larga fascia della base del PD è rimasta ancorata a una griglia di lettura della realtà italiana di tipo conservatrice costituendo un freno ai tentativi di innovazione di cultura politica. Con la partecipazione di studiosi ed esperti di vari campi (da Aldo Schiavone, Michele Salvati, Angela Padrone, Antonio Golini, a Marzio Galeotti, Vittorio Campione e Pietro Ichino), Glocus ha riflettuto su una scaletta di temi che, dalla relazione di apertura sull’urg...