Critica Sociale - Portale della Rivista storica del socialismo fondata da Filippo Turati nel 1891
Critica Sociale ha ottenuto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Iniziativa di “Critica Sociale”

UN MOVIMENTO PER IL SOCIALISMO

GUERRA IN MEDIO ORIENTE

Giacomo Matteotti 10 giugno 1924
Matteottiana
Ucciderete pure me, ma l’idea che è in me non la ucciderete mai

Matteotti a cent’anni dalla morte. Una mostra per capire la tragica storia dell'Italia

A distanza di un secolo dall'uccisione a Palazzo Braschi di Roma, Giacomo Matteotti, una figura chiave nella storia politica italiana, viene celebrato attraverso una mostra intensa e completa. L'esposizione, intitolata "Giacomo Matteotti: Vita e morte di un padre della democrazia", aperta al pubblico dal primo marzo al Museo di Roma, Palazzo Braschi fino al 16 giugno, offre un viaggio dettagliato attraverso la vita del deputato socialista, brutalmente assassinato dal regime fascista il 10 giugno 1924.

Aggiunti di recente...

  • Socialismo
    27-05-2024 - Giovanni Gazzo
    Apri link Lottare contro il lavoro precario è un dovere civile
  • Internazionalismo
    30-11-2023 - Alberto Angeli
    Apri link Kissinger argine della Casa Bianca alla giusta rivoluzione del 68
  • Lavoro
    19-05-2024 - Beppe Sarno
    Apri link Un piano per salvare l’Industria Italiana Autobus
  • Heri Dicebamus
    14-03-2024 - Angelo Tasca
    Apri link Il gigante Matteotti nei ricordi di Tasca

Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024

Il settimo numero della nuova serie bimestrale di marzo/aprile 2024.

Sommario:

  • Gaetano Arfè Lassù col vento dell’Alpe
  • Critica Sociale I socialisti e le elezioni europee
  • Roberto Biscardini Perché oggi
  • Stefano Fassina Il lavoro culturale per il campo progressista
  • Pierluigi Ciocca Italia anno zero Economia da rifondare
  • Davide Passamonti Impegno socialista la programmazione come autonomia culturale
  • Giuseppe Sarno La fortezza assediata
  • Antonio Foccillo Ruolo e compiti del sindacato nell’era post-welfare
  • Anselmo Botte L’insostenibile ipocrisia dei decreti sui flussi
  • Giorgio Pagano Il Piano Mattei contenitore indistinto
  • Cecchino Cacciatore Il panpenalismo primo motore della giustizia di classe
  • Alberto Benzoni Di vendetta in vendetta fino allo show down finale
  • Al. Ben. Macron, un Capitan Fracassa(o) Ovvero, la carriera di un riformista
  • Ciro Raia Perché “Tempesta” fa ancora paura
  • Giuseppe Nigro Il martire educatore nelle riflessioni di Luigi Ambrosoli
  • Francesco Tundo La Riforma Tributaria Il “metodo Matteotti”
  • Giacomo Matteotti Il nemico attualmente è uno solo: il fascismo
  • Massimiliano Amato Lombardi tra sogni e disinganni
  • Riccardo Lombardi Con i piedi per terra
  • Sergio Dalmasso I tormenti e le intuizioni del “reprobo” Basso
  • Fabio Florindi Faravelli, un eretico alla guida della Critica
  • Tommaso Russo, Ermanno Tritto Giuseppe Di Serio il medico degli ultimi
  • Andrea Ricciardi Nerio Nesi, un lombardiano tra idealità e concretezza
  • Alberto Angeli Recuperare On Liberty nell’era delle fake news
  • Jacopo Perazzoli Figli di un “secolo tormentato” L’epistolario Diaz - Giolitti
  • Ceccac. Giugno 1898, la Kuliscioff alla sbarra nel processo sui moti di Milano
  • Albert Einstein Perché il socialismo?

Ultimi articoli

  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    Lassù col vento dell’Alpe
    Autore Gaetano Arfè

    Risalirono per ore e ore il torrente, con il fondo di sasso, trai sassi, curvi sotto gli zaini, con i muscoli rotti e il fiato grosso. L’acqua era poca. Torbida e fredda. E veniva giù stanca e lenta. 

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    I socialisti e le elezioni europee
    Autore Critica Sociale

    Negli ultimi trent’anni il mondo è radicalmente cambiato in peggio, sono stati messi in di- scussione diritti che sembravano acquisiti per sempre, senza trovare un’adeguata risposta in una sinistra in cui sembra scomparsa la componente socialista.

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    Perché oggi
    Autore Roberto Biscardini

    Critica Sociale ha deciso di invitare le associazioni, le riviste, le lavoratrici e i lavoratori, gli iscritti al sindacato, esponenti politici e singole persone a unirsi in un nuovo movimento PER IL SOCIALISMO.

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    Il lavoro culturale per il campo progressista
    Autore Stefano Fassina

    L’iniziativa presa da Critica Sociale è preziosa per diverse ragioni. In primo luogo, perché c'è un deficit di cultura politica a sinistra, in una fase che, nelle parole di Karl Polanyi, è di “grande trasformazione”.

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    Italia anno zero Economia da rifondare
    Autore Pierluigi Ciocca

    Critica Sociale, attraverso Alberto Benzoni, mi chiede uno schema per l’economia italiana. Forse esagero nel pessimismo, ma penso che essa sia addirittura da rifondare. È arduo, improbabile. Ma tentare si può, si dovrebbe.

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    Impegno socialista la programmazione come autonomia culturale
    Autore Davide Passamonti

    Oggi più che mai la Sinistra, nel mondo occidentale, si trova in estrema difficoltà nell’identificazione di ciò che vuole essere e rappresentare. Trascorsi trent’anni dalla caduta del muro di Berlino, ancora oggi non sa dare risposte concrete ai cambiamenti strutturali della società e del capitalismo. 

    •••
  • Numero 7 nuova serie - Marzo/Aprile 2024
    La fortezza assediata
    Autore Giuseppe Sarno

    Icosiddetti Chicago Boys di Milton Friedman a alcuni anni fa fornirono le basi dottrinarie per lo smantellamento del sistema economico democratico di cui in Italia la nostra Costituzione si era fatta portatrice. 

    •••
Continua a leggere...

Rubriche

Si scrive Riformista, si legge Secolo d'Italia

24-04-2024

Il giornale di Velardi in camicia nera

•••

Lettere da Roma
15-11-2023
Roma kaputt tra degrado e promesse

di Paolo Berdini

•••
Lettere da Napoli
22-02-2024
De Luca all'assalto del Palazzo: una "disperata vitalità"

La gestione del fondo di coesione da parte del governo di destra e le mattane del governatore campano

•••

In evidenza...

Segnalazioni
Abbonamenti Critica Sociale

Abbonamenti

L'abbonamento a Critica Sociale comprende:

  • consultazione di tutti gli articoli apparsi sulla rivista dal 1891 ad oggi
  • newsletter periodica
  • accesso completo ai post pubblicati sul portale "Critica Sociale"
Abbonati...